HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Stress e tic: l'ormone allopregnanolone influenza i tic
HT: La Psicologia per Professionisti

Stress e tic: l'ormone allopregnanolone influenza i tic

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
Ateneo - Formazione Multidisciplinare
Master in Teatroterapia integrata - Milano
Psymedisport Group
Master online in Psicologia dello Sport - Online
PsicoCitta.it
Dott.ssa Michela Da Prato
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Massarosa (LU) e Lucca
Dott.ssa Federica Paganelli
Psicologo
Riceve a: Rubano (PD)
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Stress e tic: l'ormone allopregnanolone influenza i tic
Usa. Ricerca su animali mostra come l'aumento di un ormone dello stress porti a maggiori manifestazioni simili ai tic

L'articolo "Stress e tic: l'ormone allopregnanolone influenza i tic" parla di:

  • Sindrome di Tourette
  • Esperimento con allopregnanolone
  • Risultati dell'esperimento
Psico-Pratika:
Numero 138 Anno 2017

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter
A cura di: Redazione - Pubblicato il 03 Luglio 2017

Stress e tic: l'ormone allopregnanolone influenza i tic
Usa. Ricerca su animali mostra come l'aumento di un ormone dello stress porti a maggiori manifestazioni simili ai tic

Usa. Il forte stress potrebbe provocare manifestazioni simili ai tic. A ipotizzarlo una ricerca condotta oltreoceano da due scienziati italiani, il Dott. Graziano Pinna dell'Università dell'Illinois a Chicago e il Dott. Marco Bortolato dell'Università dell'Utah, pubblicata su Scientific Reports.

Premesse dello studio. Come affermano gli autori, il 4-5% dei bambini soffre di disturbi da tic, ma quello che presenta le manifestazioni più numerose e variegate è la Sindrome di Tourette, un disturbo neurologico che compare durante l'infanzia. I tic della Sindrome (molti motori e almeno uno vocale) possono variare notevolmente in termini di frequenza ed intensità ed è stato notato come la situazione possa anche peggiorare nel caso in cui il soggetto stia vivendo in una situazione di tensione e di stress.

Metodologia. Per verificare se lo stress abbia effettivamente un ruolo nelle manifestazioni simili ai tic, i ricercatori italiani hanno condotto un esperimento su animali ai quali hanno somministrato un ormone dello stress chiamato allopregnanolone e farmaci in grado di frenare i suoi effetti.

Risultati. Dall'esperimento è emerso come aumentando le quantità di allopregnanolone negli animali, aumentasse anche lo stress; a sua volta il forte stress provocava come conseguenza maggiori manifestazioni simili ai tic.
Una volta somministrati agli animali i farmaci, invece, è stata notata una diminuzione di intensità e frequenza dei tic.

Conclusioni. I risultati di questo esperimento - affermano gli autori - confermano alcuni studi condotti in precedenza con la collaborazione dell'Università di Cagliari, lavori grazie ai quali era stato notato come i pazienti che non reagivano ad altre terapie mostravano invece una diminuzione di movimenti involontari per via dei farmaci in grado di frenare produzione e azione dell'allopregnalone.

Fonte:
  • Marzia Caposio, "Scoperta la causa dei tic", articolo pubblicato su Popsci.it, 15 Giugno 2017
    www.popsci.it/scoperta-la-causa-dei-tic.html
Altre letture su HT
Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Stress e tic: l'ormone allopregnanolone influenza i tic

HT Staff
HT Collaboratori