HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Diagnostica Lüscher
HT: La Psicologia per Professionisti

Diagnostica Lüscher

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
APL - Psicologi della Lombardia
Master Executive: 'La base biologica degli affetti e laboratorio clinico' - Online e Firenze
SIPRe - Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione
Scuola di specializzazione in Psicoterapia - Roma, Milano e Parma
Psicoludìa
Corso: 'Il gioco delle coppie' - Online
CSAPR - Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale ETS
Scuola di specializzazione in Psicoterapia - Prato
PsicoCitta.it
Eteropoiesi - Centro clinico
Centro di Psicoterapia
Riceve a: Torino
Dott.ssa Francesca Gori
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Prato
Dott.ssa Debora Crippa
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Desenzano del Garda (BS) e Milano
Dott.ssa Giulia Rinaldi
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Verona e Montecatini-Terme (PT)

Diagnostica Lüscher
Guida alla conoscenza del Test dei colori

L'e-book "Diagnostica Lüscher" parla di:

  • I colori come linguaggio delle emozioni
  • Le reazioni fisiologiche oggettive davanti ai colori
  • Diagnosi della personalità con il test dei colori di Lüscher
Psico-Pratika:
Numero 69 2011

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter

E-book: 'Diagnostica Lüscher
Guida alla conoscenza del Test dei colori'

A cura di: Viviana Valente
5.2 ANALIZZARE LE 24 STRUTTURE EMOZIONALI PRINCIPALI

Attraverso la guida costituita dalle categorie Lüscheriane, i significati dei quattro colori nelle varie posizioni si combinano tra di loro e si amalgamano in un tutt'uno, cosicché ognuna delle 24 Strutture emozionali principali avrà un significato specifico.

Per rendere un'idea del procedimento, facciamo gli esempi di due Strutture emozionali opposte nell'ordine dei colori e opposte, in maniera logica, nei significati: 1432 e 2341.

++1 +4 -3 - -2

Categoria: ricettivo (in eccesso: influenzabilità)

Il verde è rifiutato (- -2), così ci si sente deboli, incapaci di autoaffermarsi e di ottenere il riconoscimento che si vorrebbe. Ci si sente ostacolati, limitati e impotenti.
Si teme di essere rifiutati e/o disprezzati affettivamente.

A questo viene ricercata una compensazione attraverso il blu (++1), ovvero attraverso la sensibilità, l'empatia, la dedizione e l'accettazione passiva.

Il comportamento è quindi servizievole, gentile, conciliante, adattabile, pronto al compromesso per evitare liti e conflitti.

Il +4 in seconda posizione indica l'apertura verso l'altro e il -3 in terza posizione indica l'esitazione, la debole fiducia nelle proprie forze.

Il codice è ricettivo e indica un'accettazione acritica e passiva, una volontà debole, una predisposizione a lasciare che sia l'altro a determinare e decidere.

Vorrebbe essere considerato ma si sente impotente e non in grado di imporsi.
Si sente impedito e preferisce lasciarsi andare senza dover far fronte a pretese o ostacoli.
È arrendevole, adattabile e acconsenziente.
Concorda per convenienza.

++2 +3 -4 - -1

Categoria: direttivo (in eccesso: autoritarismo)

Il blu viene rifiutato (- -1) e con questo la calma, la soddisfazione e i rapporti affettivi.
Si evita di dipendere dalle relazioni e vengono represse la sensibilità e la dolcezza proprie del blu.
C'è insoddisfazione ed essendo presente un -blu direttivo, si diventa presto contrariati quando gli altri non si adeguano alle proprie disposizioni. Non si tollera nessuna intromissione e non ci si lascia distogliere dalle proprie intenzioni.

Il rifiuto del blu viene compensato con il verde (++2), cioè con un sentimento di superiorità, con la pretesa di essere rispettati, con il desiderio di potere e di controllo.
Il verde direttivo accentua la fermezza e l'autorità nel dirigere e dare ordini.

Ne risulta un comportamento intollerante e arrogante.

Con il +3 in seconda posizione, al desiderio di innalzare il proprio Io tipico del verde, si aggiunge il desiderio di avere successo e di raggiungere i propri obiettivi e, con il -4 in terza posizione che indica cautela, si aggiunge fermezza e perseveranza nel raggiungimento dei propri scopi.

Questo codice direttivo si mostra molto intransigente e determinato nell'ottenere ciò che vuole.

È sicuro di sé e intollerante.
Desidera imporsi come competente e ritiene sempre di essere determinante.
Si sente autorevole e impartisce disposizioni secondo il proprio volere.
Si aspetta il consenso degli altri e non accetta che gli si manchi di rispetto.
Agisce in maniera testarda e non sopporta intromissioni.

6. LE TAVOLE DELLE VARIAZIONI

Le tavole delle variazioni sono quattro:

    la tavola delle variazioni del blu
    che contiene 4 diverse tonalità di blu;
    la tavola delle variazioni del verde
    che contiene 4 diverse tonalità di verde;
    la tavola delle variazioni del rosso
    che contiene 4 diverse tonalità di rosso;
    la tavola delle variazioni del giallo
    che contiene 4 diverse tonalità di giallo.

Come avviene per la tavola dei 4 Colori fondamentali, così anche in tutte e quattro le tavole delle variazioni sono presenti 6 coppie di colori: ognuno dei quattro colori presenti nella tavola viene confrontato con ciascuno degli altri 3 per ottenere una valutazione più precisa del "valore" che la persona attribuisce ad ogni singolo colore.

Le quattro tavole delle variazioni mostrano:

  • come la persona è "di base",
  • il comportamento che avrebbe senza condizionamenti ambientali,
  • lo strato più profondo della sua personalità,
  • la predisposizione costituzionale.

Ognuna di queste tavole evidenzia il comportamento spontaneo della persona in relazione ad un ambito di vita particolare, ambito che è logicamente in linea con i significati del corrispondente colore fondamentale.

6.1 LA TAVOLA DELLE VARIAZIONI DEL BLU

La tavola delle variazioni del blu contiene quattro diverse tonalità di blu, di cui una è il colore fondamentale blu 1:

    Il blu-Lüscher 1: una tonalità di blu scuro
    Il blu-Lüscher 2: una tonalità di blu-verde
    Il blu-Lüscher 3: una tonalità di blu con aggiunta di rosso
    Il blu-Lüscher 4: una tonalità di blu chiaro

Dal momento che il blu riguarda i legami e l'affettività, attraverso la scelta delle tonalità di blu, si esprime il tipo di legame e le caratteristiche del sentimento di appartenenza nei confronti delle persone che si sentono più vicine, le persone intime (partner, genitori, figli, o anche colleghi di lavoro ecc.).

Attraverso l'analisi della tavola delle variazioni del blu si potranno ottenere tutta una serie di informazioni sull'ambito dell'appartenenza, quali per esempio:

    Si vuole appartenere, si desidera il legame, si teme la solitudine?
    Si tende a sacrificarsi e annullarsi per l'altro?
    Si vuole dominare e dirigere nei rapporti intimi?
    Si rimane freddi e controllati nei confronti dell'altro?
    Si è scontenti perché la relazione d'appartenenza è percepita come insoddisfacente?
    Si è fedeli?
    Si desidera mettere entusiasmo nei rapporti con le persone più intime e ci si dedica loro con passione?
    Si desidera un legame di appartenenza profondo, duraturo, rassicurante, a cui ci si possa abbandonare con fiducia?
    Si tende a mettere se stessi al centro dei propri interessi?
    Si desiderano relazioni che permettano di mantenere comunque la propria libertà e i propri spazi?
    Ci si allontana dall'altro con sdegno e irritazione?
    Si desiderano rapporti sicuri, solidi e affidabili?
    Si ha bisogno di una dedizione assoluta e incondizionata da parte dell'altro?
    Si desiderano relazioni spensierate, che non siano impegnative e che non diano preoccupazioni o problemi?
    Si prendono le distanze dalla relazione per evitare di rimetterci, per evitare di dipendere da un rapporto che non è come lo si desidera?
6.2 LA TAVOLA DELLE VARIAZIONI DEL VERDE

La tavola delle variazioni del verde contiene quattro diverse tonalità di verde, di cui una è il colore fondamentale verde 2:

    Il verde-Lüscher 1: una tonalità di verde-marrone
    Il verde-Lüscher 2: una tonalità di verde-blu
    Il verde-Lüscher 3: un verde puro
    Il verde-Lüscher 4: una tonalità di verde-giallo

I significati del verde ruotano attorno all'Io, così in maniera simile, attraverso le variazioni del verde, possiamo ottenere informazioni sull'autogoverno, su come la persona gestisce se stessa, come si comporta verso se stessa, come vuole essere.
E, per estensione, la tavola delle variazioni del verde ci fornisce indicazioni anche sulla capacità di volontà e di godimento.

Attraverso l'analisi della tavola delle variazioni del verde si potranno ottenere tutta una serie di informazioni sull'ambito dell'autogoverno, quali per esempio:

    Si è caparbi e capaci di rimanere perseveranti nei propri obiettivi?
    Si tende a fare richieste spietate a se stessi pur di autoaffermarsi?
    Si utilizzano strategie tattiche per raggiungere i propri obiettivi?
    Si cerca di destreggiarsi abilmente in ogni situazione e di eludere gli ostacoli?
    Si tende a non riuscire ad identificarsi con niente perché intorno non c'è niente che piaccia, non si è d'accordo con niente, non si è coinvolti in niente?
    Si desidera lasciarsi andare alle comodità e si vuole godere di sensazioni corporee gradevoli?
    Si cerca, a causa di un'eccessiva stanchezza, di rigenerarsi attraverso il rilassamento?
    Si possiede poca tenacia e capacità di insistere con forza di volontà?
    Si è mirati alla produttività e all'azione, senza riuscire a fermarsi e lasciarsi andare?
    Si possiedono forti principi e si rimane fermi sulle proprie convinzioni?
    Si hanno desideri particolari, originali o eccentrici?
    Si vuole essere rispettati e riconosciuti come personalità particolari e superiori?
    Si desidera poter possedere e appropriarsi di ogni "oggetto" di proprio desiderio?
    Si ha bisogno di distrarsi dai problemi che opprimono?
    Si è curiosi e si amano i cambiamenti oppure si è chiusi e ci si difende da ciò che è nuovo?
Leggi la parte 5: 6.3 La tavola delle variazioni del rosso
(Diagnostica Lüscher Guida alla conoscenza del Test dei colori)

HT Psicologia - Diagnostica Lüscher

Centro HT
HT Collaboratori