HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Grassi e zuccheri in gravidanza e disturbi del comportamento nel bambino
HT: La Psicologia per Professionisti

Grassi e zuccheri in gravidanza e disturbi del comportamento nel bambino

Gratis Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
Auximon - Istituto di Formazione in Analisi Transazionale
Ciclo di Seminari e Workshop - Fermo
INPEF - Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare
Master in Pedagogia Familiare® - Roma
PsicoCitta.it
Dott. Salvatore Cattano
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Catania
Dott. Salvatore Sica
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Pisa
Ultimi siti realizzati
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).
- Psicologo-Strizzacervelli.it
Presenta i servizi di psicoterapia, test psicologici e sessuologia. Riceve a Treviso, Vicenza e Padova.

Grassi e zuccheri in gravidanza e disturbi del comportamento nel bambino
Regno Unito. Individuato legame tra disturbi del comportamento nei bambini e alimentazione in gravidanza

L'articolo "Grassi e zuccheri in gravidanza e disturbi del comportamento nel bambino" parla di:

  • Ricerca su soggetti dell'ALSPAC
  • Metilazione dell'IGF2
  • L'importanza di un'alimentazione sana
Psico-Pratika:
Numero 129 Anno 2016

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter
A cura di: Redazione - Pubblicato il 05 Settembre 2016

Grassi e zuccheri in gravidanza e disturbi del comportamento nel bambino
Regno Unito. Individuato legame tra disturbi del comportamento nei bambini e alimentazione in gravidanza

Londra. Un regime alimentare ricco di zuccheri e grassi durante la gravidanza potrebbe provocare come conseguenza anche disturbi del comportamento e sintomi di iperattività per il futuro nascituro.
A sostenerlo è uno studio pubblicato sul Journal of Child Psychology and Psychiatry lo scorso luglio 2016, condotto dai ricercatori del King's College sotto la guida del Dr. Edward Barker, Psicologo e Direttore del Laboratorio di Psicopatologia dello Sviluppo.

La ricerca è stata realizzata prendendo in esame 164 bambini provenienti dall'ALSPAC - Avon Studio Longitudinale su genitori e bambini, uno studio prospettico riguardante minori nati da 14.541 donne residenti nel Regno Unito - divisi in due gruppi così composti:

  • 83 minori con diagnosi di disturbi comportamentali e ADHD precoci (EOP, Early-Onset Persistent);
  • 81 minori con basso CP (Conduct Problems, cioè basso livello di problemi di condotta)

I ricercatori hanno messo a confronto i gruppi EOP e CP ed effettuato analisi del sangue e verifiche sul tipo di alimentazione seguita dalle rispettive madri durante la gravidanza, concentrando l'attenzione sulla metilazione del DNA, ossia su una modificazione del codice genetico.

Dalla ricerca è emerso che una dieta scorretta seguita dalle donne durante la gestazione è capace di modificare le attività di uno specifico gene, l'IGF2, coinvolto nello sviluppo del feto e di aree del cervello strettamente collegate a problemi di iperattività, ovvero cervelletto ed ippocampo.
Nello specifico è stato notato come un'alimentazione ricca di grassi e zuccheri provochi una maggiore metilazione dell'IGF2. Di conseguenza si assiste all'esordio precoce di problemi di comportamento (es. ADHD).

Come dichiarato dallo stesso Barker e dagli altri ricercatori del King's College nello studio appena pubblicato, questi risultati sono importanti in quanto portano a pensare che, promuovendo un tipo di alimentazione sana durante la gravidanza, sia possibile ridurre il rischio di problemi comportamentali e/o sintomi di ADHD per il nascituro.

Fonte:
  • E. Barker et al., "Prenatal unhealthy diet, insulin-like growth factor 2 gene (IGF2) methylation, and attention deficit hyperactivity disorder symptoms in youth with early-onset conduct problems", articolo pubblicato su The Journal of Child Psychology and Psichiatry, Luglio 2016, onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jcpp.12589/full
Altre letture su HT
Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Grassi e zuccheri in gravidanza e disturbi del comportamento nel bambino

HT Staff
HT Collaboratori