HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Come posso essere certa che un accreditamento esista?
HT: La Psicologia per Professionisti

Come posso essere certa che un accreditamento esista?

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
APL - Psicologi della Lombardia
Corso di alta formazione residenziale: 'Meditazione in ambito oncologico' - Bologna
ASPIC Toscana - Counseling Professionale
Corso di perfezionamento in Art Counseling - Firenze
PsicoCitta.it
Dott. Roberto Bernini
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Firenze
Dott.ssa Margherita Bianchini
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Massa, Camaiore (LU) e Castelnuovo di Garfagnana (LU)
Ultimi siti realizzati
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).
- Psicologo-Strizzacervelli.it
Presenta i servizi di psicoterapia, test psicologici e sessuologia. Riceve a Treviso, Vicenza e Padova.

Come posso essere certa che un accreditamento esista?

L'articolo "Come posso essere certa che un accreditamento esista?", parla di:

  • Verificare un riconoscimento
  • Le 6 tipologie di Gazzetta Ufficiale
  • La consultazione della gazzetta ufficiale
Psico-Pratika:
Numero 123 Anno 2016

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter

A domanda HT Risponde: 'Come posso essere certa che un accreditamento esista?'

A cura di: Redazione
Buongiorno, vorrei iscrivermi ad un corso online. Sul loro sito c'è scritto: "...è stato Riconosciuto con Parere Favorevole del Ministero della Università e Ricerca - Servizio Vigilanza Enti - rilasciato nella Conferenza Interministeriale dei Servizi del 27 giugno 1995".
Come posso essere certa che questo accreditamento esiste?

- Domanda pervenuta in redazione il 20 gennaio 2016 alle 6:47
Il riconoscimento citato esiste.

Controllare un riconoscimento pubblico è solitamente semplice: un riconoscimento pubblico deve presentare sempre gli estremi per la sua verifica (solitamente una data ufficiale e un riferimento alla gazzetta ufficiale).

Auspicando possa essere utile di seguito riportiamo alcuni suggerimenti relativi a come orientarsi nel reperimento dei riconoscimenti (atti, decreti, ecc) sulla Gazzetta Ufficiale.

La Gazzetta Ufficiale è edita dalla Stato e curata dal Ministero di Grazia e Giustizia. È un organo di stampa ufficiale su cui vengono pubblicati periodicamente le norme vigenti in Italia.

Le norme pubblicate in gazzetta ufficiale diventano effettive (quindi entrano in vigore) decorsi 15 giorni dalla pubblicazione stessa.

Esistono 6 tipologie di Gazzetta Ufficiale, ciascuna dedicata alla raccolta di atti riferiti a ambiti specifici:
  • Serie generale. Dedicata a leggi, decreti, atti, circolari, comunicazioni - nazionali - e le relative modifiche ed integrazioni;
  • 1 Serie Speciale. Corte Costituzionale (in cui sono pubblicate sentenze e ordinanze emesse della Corte Costituzionale nonché i ricorsi presentati alla stessa);
  • 2 Serie Speciale. Unione Europea (qui sono raccolti gli atti della comunità europea);
  • 3 Serie Speciale. Regioni (atti e norme regionali di interesse nazionale);
  • 4 Serie Speciale. Concorsi ed Esami (vengono pubblicati i concorsi indetti dalle pubbliche amministrazioni);
  • 5 Serie Speciale. Contratti Pubblici (dedicata alle gare pubbliche).
Ciascuna Gazzetta è identificata dalla denominazione specifica (es. Serie Generale), un numero progressivo (es: n 5) che indica quante gazzette di quella particolare serie sono state pubblicate fino a quel momento, e la data di pubblicazione della stessa (es 02/02/2016).

Ogni Gazzetta è consultabile online sul sito www.gazzettaufficiale.it.
Con gli estremi (serie, numero e data) possiamo trovare la gazzetta di nostro interesse e individuare all'interno della stessa il decreto, la norma, ecc, che stiamo cercando.
Per fare un esempio, sul sito dell'ente di suo interesse si legge "Il Decreto Ministeriale di Riconoscimento Giuridico è stato emanato in data 29 marzo 1996, e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Generale n. 92 del 19 aprile 1996".

Facendo una ricerca sui motori di ricerca con gli estremi della gazzetta spesso si arriva alla corrispondente pagina pubblicata sul sito gazzettaufficiale.it (oppure si raggiunge la medesima pagina navigando direttamente sul sito).
La pagina che compare solitamente presenta un sommario in cui sono elencati tutti i decreti, comunicati, ecc, suddivisi per ministero/organo di Stato di competenza, pubblicati in quello specifico numero.

Scorrendo il sommario si trova il sunto del comunicato, emesso dal Ministero dell'Interno, che riguarda l'Ente di cui stiamo controllando il riconoscimento.
Cliccando sopra questa voce si viene trasferiti alla pagina in cui è riportato il decreto per esteso.

Invece per la validità dei titoli rimandiamo a: In base a quale riconoscimento posso sapere se un corso é valido?, in cui parliamo di riconoscimenti pubblici e privati e del valore legale dei riconoscimenti.
Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Come posso essere certa che un accreditamento esista?

HT Staff
HT Collaboratori