HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?
HT: La Psicologia per Professionisti

Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
APL - Psicologi della Lombardia
Corso di Alta Formazione in PNEI - Psiconeuroimmunologia - Milano
SAIGA - Società Adleriana Italiana Gruppi e Analisi
Scuola di specializzazione in Psicoterapia - Torino
PsicoCitta.it
Dott.ssa Chiara Baietto
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Milano
Dott.ssa Romina Fontana
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Bologna e Milano
Ultimi siti realizzati
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).
- Psicologo-Strizzacervelli.it
Presenta i servizi di psicoterapia, test psicologici e sessuologia. Riceve a Treviso, Vicenza e Padova.

Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?

L'articolo "Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?", parla di:

  • I requisiti per l'utilizzo di test psicologici
  • I test e la legge 56/89
  • I test ed il codice deontologico
Psico-Pratika:
Numero 80 Anno 2012

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter

A domanda HT Risponde: 'Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?'

A cura di: Redazione
Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?
- Domanda pervenuta in redazione il 9 maggio 2012 alle 22:06 -
In breve, la risposta è no, di qualsiasi test si tratti (MMPI, Rorschach, etc.).

Per poter impiegare test psicologici, occorre essere legalmente abilitati a farlo, cioè essere Psicologi [legge 18 febbraio 1989, n. 56].
Importante: lo Psicologo non è un laureato in psicologia, o il laureato che abbia superato l'esame di stato, ma solo l'iscritto all'ordine degli Psicologi.

Per l'utilizzo dei test psicologici, la legge non indica nessun altro requisito se non l'essere Psicologi.

Interviene poi un articolo del codice deontologico ad aggiungere una specifica ulteriore [art. 5], e cioè che lo Psicologo può utilizzare uno strumento solo nel caso in cui abbia un'adeguata competenza in merito.
Questa "adeguata competenza" non viene definita né a livello quantitativo (es. quanto deve durare un corso) né a livello qualitativo (in che modo assumere questa competenza; ad esempio: attraverso un corso, un processo di supervisione, ecc.).

Rimane comunque ovvio che il modo più semplice e dimostrabile (in caso di contestazioni) per assumere la competenza specifica necessaria all'utilizzo di un determinato test, sia seguire un percorso formativo.

Riassumendo:
per poter utilizzare un determinato test psicologico si deve:
  1. essere iscritti all'ordine degli psicologi
  2. aver acquisito una specifica competenza (teorica e/o pratica) sull'utilizzo di quel particolare test
Commenti: 1
1 Maristella alle ore 11:01 del 23/06/2012

Per lo psicologo iscritto invece all'albo B, che paga l'ordine allo stesso modo di quello iscritto all'albo A, definito " tecnico", vale lo stesso discorso? Cosa significa: " utilizzo di test e di altri strumenti standardizzati per l'analisi del comportamento dei processi cognitivi... legge n° 170 dell' 11/07/2003? grazie.

Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Per usare test psicologici devo frequentare corsi specifici?

HT Staff
HT Collaboratori