HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web
HT: La Psicologia per Professionisti

Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
A. Adler Institute
Master in Psicodiagnostica dell'eta' evolutiva - Torino
LR Psicologia
Master in Psicologia giuridica - Roma e Milano
PsicoCitta.it
Dott.ssa Annalisa Bernabè
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Verona
Dott.ssa Fausta Bonelli di Salci
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Lamezia Terme (CZ)
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web

L'articolo "Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web" parla di:

  • Lo Psicologo si pubblicizza in internet
  • Facebook e Youtube
  • Elenco Psicologo e Sito web
Psico-Pratika:
Numero 57 2010

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter

Articolo: 'Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web'

A cura di: Stefano Sirri
LO PSICOLOGO SI PUBBLICIZZA IN INTERNET

Internet sta' diventando il canale principale attraverso cui le persone cercano lo Psicologo.
Se ci pensiamo bene era un fenomeno facilmente prevedibile, in quanto il web ha caratteristiche tali da renderlo il canale privilegiato in questo tipo di ricerche.

Vediamome i motivi principali.
Il nostro e' un settore molto delicato, talmente delicato che spesso le persone preferiscono evitare di parlare delle proprie difficolta' nella sfera psicologica anche con amici e parenti.
Cercare un professionista attraverso internet permette di poterlo fare senza esporsi e senza parlarne con nessuno.
Internet e' ricco di informazioni, articoli e spiegazioni.
Le persone quando hanno una problematica sentono il bisogno di capirne un po' di piu', di avere risposte a riguardo, fossero anche solo risposte alle domande: "come si chiama quello che ho?" o "sono il solo ad avere questo problema?"
Il web ti permette di scegliere prima di esporti.
E' come entrare in un negozio di vestiti nel momento in cui noi non sappiamo neppure se vogliamo realmente acquistare qualcosa oppure no, avendo la certezza di poter guardare tutta la merce senza che arrivi nessun commesso a fare domande a cui non sapremmo nemmeno rispondere.

Uno Psicologo puo' essere presente in internet in modi molto diversi tra loro.

Le modalita' principali attraverso cui lo Psicologo oggi compare in internet sono:

  • Un Elenco Psicologi
  • Social Network (es. Facebook)
  • Forum
  • Youtube
  • Sito web personale

Se questa varieta' da un certo punto di vista e' una ricchezza, dall'altro rende difficile capire il perche' scegliere un canale rispetto ad un altro, e soprattutto rende complesso il comprendere come utilizzarlo.

Vediamo quindi i canali principali cercando di analizzare quali requisiti devono avere e quando e' opportuno utilizzarli, ricordandoci anche che spesso la soluzione migliore e' utilizzare piu' canali alla volta.

IL PORTALE (ELENCO PSICOLOGI)

Un Elenco Psicologi tecnicamente e' un portale verticale (cioe' dedicato ad un unico argomento) con lo scopo di fungere da vetrina per i professionisti della psicologia.
E' di fatto la soluzione con il migliore rapporto costi/benefici.
Un buon Elenco Psicologi e' in grado di traghettare verso il professionista un buon numero di contatti ad un costo basso.
Per questi motivi daremo piu' spazio a questo canale rispetto agli altri.

1) PRINCIPALI PUNTI DI FORZA

Il punto di forza principale di un buon Elenco Psicologi e' il basso investimento economico richiesto.
Rapporto costi/benefici: un Elenco ben strutturato e' la soluzione che permette di essere contattati da pazienti con la minore spesa.

2) LIMITI PRINCIPALI

Il limite principale risiede nella possibilita' di personalizzare il proprio inserimento.

Un Elenco Psicologi per poter dare un'immagine di credibilita' verso le persone che vi navigano, deve mantenere una coerenza grafica ed editoriale.
Se le pagine di un portale sono strutturate in modo troppo diverso tra loro, sia da un punto di vista grafico, sia come formattazione delle stesse (grassetti, titoletti, struttura della presentazione, presenza o assenza di foto, ecc.) lo stesso viene percepito dal navigatore come poco credibile.
Quindi se da un lato un Elenco e' in grado di portarci contatti di pazienti ad un costo basso, dall'altra e' relativamente in grado di esprimere compiutamente l'identita' professionale del singolo collega.

3) COME IDENTIFICARE UN BUON ELENCO PSICOLOGI

La caratteristica principale che deve avere e' il posizionamento su Google.
Il posizionamento su Google e' la principale fonte di contatti di pazienti per un portale dedicato a questo argomento.

I termini utili (in ordine di importanza) con cui il portale deve comparire sono:

  • Psicologi + citta' (es. "psicologi milano").
    Sottolineo: "Psicologi" e non "Psicoterapeuti" o "Psicoanalisti", "Psichiatri" o un'altra dicitura simile. Questo perche' anche se le persone tendono a vedere questi termini come sinonimi, di fatto nel momento in cui fanno una ricerca in internet utilizzano praticamente sempre e solo il termine "Psicologi".
    Per spiegarmi meglio, per ogni persona che scrive su Google "Psicoanalisti" ce ne sono quasi un centinaio che scrivono "Psicologi", quindi un portale posizionato con "Psicologi" tendenzialmente ha 100 volte il traffico di un portale posizionato con "Psicoanalisti".
  • Disturbi Psicologici + citta' (es. "disturbi d'ansia milano").
    Anche questo tipo di ricerche ha una quantita' di traffico abbastanza elevato.
    Le ricerche "disturbo + citta'" invece porta un traffico minore, ma presenta il vantaggio di traghettare verso di noi un tipo di paziente piu' mirato sulle problematiche che effettivamente noi trattiamo.

Un secondo punto a cui prestare attenzione nella scelta di un Elenco Psicologi sono le modalita' di contatto.
Classicamente le modalita' attraverso cui un paziente puo' contattare uno Psicologo in internet sono: telefono e mail.

Oltre all'ovvieta' che ci devono essere entrambi (telefono e mail), sulla mail bisogna sottolineare alcuni aspetti importanti:

  • L'indirizzo mail deve essere sempre nascosto, e il contatto deve avvenire attraverso un apposito form (campo attraverso il quale l'utente puo' scrivere allo psicologo).
    Questo per proteggere la mail dallo SPAM. Puo' sembrare un problema secondario, ma non lo e', in quanto un indirizzo mail pubblicato su un portale realmente visibile in internet in breve tempo ci porta a ricevere qualche centinaio di mail di spam al giorno, rendendo cosi' quasi inutilizzabile quella casella di posta.
  • Il form di contatto non deve contenere frasi che disincentivano il contatto stesso.
    Uno dei momenti piu' delicati e' quello in cui la persona ha davanti a se' il form da compilare e si appresta a scrivere. In quel momento la persona ha bisogno di sapere che le cose che scrivera' verranno lette solo dal destinatario in una modalita' protetta.
    In questo punto della pagina quindi, qualsiasi accenno ad una segreteria che valuta i contatti, ad una pubblicazione online, o a qualsiasi altra cosa di questo genere, di fatto disincentiva la maggior parte dei contatti.
  • Il form di contatto deve essere in una posizione intuitiva e subito visibile, senza doverlo ricercare attivamente nella pagina o effettuare un click in piu' per trovarlo.
    Questo punto puo' sembrare una finezza di poco conto, ma la percentuale delle persone che cerca un contatto e poi abbandona e' molto elevata. Questo perche' una persona nel momento in cui decide di andare da un professionista ha mille dubbi ed e' sempre in una posizione incerta, ed anche un ostacolo piccolissimo potrebbe farlo decidere di "scrivere piu' tardi". Cosa che poi ovviamente non fara'.
  • Un ultimo fattore importante che disincentiva il contatto e' il CHAPTA.
    Il chapta e' un sistema abbastanza antipatico che quasi sicuramente tutti hanno incontrato su web. Questo sistema si basa sul far ricopiare una scritta distorta e contenuta in un'immagine dentro un campo del form.
    Il chapta e' un sistema anti-spam non particolarmente efficace che ha come effetto collaterale quello di disincentivare le persone a scrivere.

Un'altra variabile molto importante e' quella redazionale.
Un Elenco Psicologi, oltretutto essendo noi dottori, non puo' contenere errori grammaticali o discontinuita' editoriali.
L'effetto della presenza di errori grammaticali e' facile da intuire, mentre quello della discontinuita' editoriale ha un effetto piu' sottile ma forse anche piu' importante.
Un portale per generare nel navigatore una sensazione di affidabilita' deve essere strutturato in maniera semplice, chiara e soprattutto coerente.
Questo significa che le pagine del portale devono avere tutte la stessa struttura (sia la parte riferita alla presentazione degli Psicologi, sia la parte riferita agli articoli, ecc.).
Significa anche che guardando le diverse pagine personali dei professionisti sia riconoscibile una continuita' ed una struttura condivisa nelle stesse.

Inutile dire che il modo migliore per ottenere questo risultato e' un Elenco dotato di una vera e propria redazione che si preoccupa di inserire ed eventualmente correggere i contenuti che andranno pubblicati.
Questa soluzione e' tanto migliore quanto piu' la redazione svolge la funzione di filtro, supervisinando i testi ed eventualmente correggendoli (sia da un punto di vista grammaticale, sia da un punto di vista redazionale).
Perfezionare i testi prima della pubblicazione spesso significa mettere i grassetti, evidenziare i titoletti ed operare tutti quegli aggiustamenti che rendono un testo di facile lettura su monitor, aumentando cosi' di molto l'efficacia comunicativa e quindi i risultati attesi.

L'ultimo punto da sottolineare e' l'importanza della focalizzazione del portale stesso.
Un sito in genere e' tanto piu' efficace quanto piu' e' focalizzato verso un unico tipo di utenti.
Sottolineo: non un unico argomento, ma un unico tipo di utenti.
Se un portale e' dedicato ad un argomento, potrebbe trattare quell'argomento con un taglio sbagliato o fuorviante, se invece e' dedicato ad una tipologia di utente questo problema non esiste.

Un portale che parla di Psicologia potrebbe trattare di:

  • Clinica (cioe' avere contenuti per psicologi clinici e psicoterapeuti)
  • Disturbi psicologici (cioe' avere contenuti e servizi per pazienti)
  • Crescita personale (cioe' avere contenuti per persone che vogliono semplicemente migliorare se' stesse)
  • Psicologia del lavoro (contenuti su temi come: selezione del personale, gestione delle risorse umane, ecc.)
  • Servizi per aziende: (puo' contenere ad esempio una vetrina di profesionisti che si occupano di selezione)
  • Esami universitari (contenuti rivolti a studenti)
  • ecc.

Ovvio e' che piu' si mira a tipi diversi di utenti diversi tra loro e meno si riesce a mirare gli utenti stessi con il risultato che si sentiranno meno "a casa loro" e daranno meno credito al portale stesso.
Viceversa un portale dedicato specificatamente ad una sola tipologia di utente risultera' piu' credibile verso lo stesso e quindi piu' efficace.

Nello specifico, un portale strutturato come Elenco Psicologi, dovrebbe contenere solo risorse dedicate alle persone che possono voler contattare uno Psicologo.
Ad esempio potrebbe essere coerente pubblicizzare un libro divulgativo su un disturbo specifico, mentre inserire un un testo universitario sarebbe fuori luogo.
Nello stesso modo gli articoli presenti, gli eventuali corsi, i servizi proposti dagli Psicologi inseriti, piu' sono mirati ad uno specifico utente, maggiore e' l'effetto fiducia verso il portale e quindi maggiori sono i risultati concreti per il singolo professionista.

4) QUANDO USARLO

Un Elenco Psicologi porta risultati concreti soprattutto verso i colleghi che lavorano in ambito clinico, risulta particolarmente efficace nel portare contatti di pazienti in cerca di un aiuto per le proprie problematiche psicologiche.
E' utile anche per proporre gruppi o corsi non professionalizzanti o libri divulgativi.

In misura inferiore porta risultati anche per i colleghi che si occupano di crescita personale.

Non e' utile, o lo e' solo marginalmente, ai colleghi che vogliono promuovere servizi legati alla Psicologia del lavoro, Psicologia dello sport, formazione professionale, ecc.

5) NOTE

L'essere su un Elenco, quindi comparire assieme ad altri colleghi, non significa solo "avere la concorrenza vicino", ma significa anche "essere nel posto dove il paziente si sente libero di poter scegliere".
Cioe' come noi nel momento in cui andiamo anche solo a fare la spesa preferiamo un luogo dove possiamo trovare piu' scelta, nello stesso modo anche chi cerca lo Psicologo preferisce un posto dove ha piu' scelta.

Leggi la parte 2: Social Network (es. Facebook)
(Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web )

HT Psicologia - Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web

HT Staff
HT Collaboratori