HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web
HT: La Psicologia per Professionisti

Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
CPD - Centro Psicologia Dinamica
Scuola di specializzazione in Psicoterapia - Padova
SIPP - Società Italiana di Psicologia e Pedagogia
Corso di perfezionamento: 'Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSAp)' - Pisa
PsicoCitta.it
Dott.ssa Maria Roberta Vallarelli
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: San Mauro Torinese (TO)
Dott.ssa Barbara Gelli
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Ferrara
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web

L'articolo "Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web" parla di:

  • Social Network (es. Facebook)
  • Forum
Psico-Pratika:
Numero 57 2010

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter

Articolo: 'Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web'

A cura di: Stefano Sirri
SOCIAL NETWORK (ES. FACEBOOK)

I social network sono portali strutturati per lo piu' sui rapporti personali.
Solitamente contengono una pagina personale attraverso cui presentarsi, uno spazio per inserire le proprie foto, e soprattutto strumenti per gestire una rete relazionale (gli amici).
I social network nascono come rete di relazioni alla pari, ovvero si da' come presupposto che tutti siano sullo stesso piano (questo e' importante, poi vedremo il perche').

Il social network attualmente piu' famoso e' Facebook.
Facebook e' talmente famoso ed utilizzato che sembra abbia piu' traffico di Google stesso.

1) PRINCIPALI PUNTI DI FORZA

L'iscrizione e' gratuita.
Alcuni Social network vengono utilizzati da tantissime persone.

2) LIMITI PRINCIPALI

I limiti principali sono:

  • I Social network partendo dal presupposto che tutti siano allo stesso livello, tendono a svalutare la professionalita' a favore della capacita' espressiva nel testo scritto.
    Cioe' un professionista non ha un valore in quanto professionista, ma solo se nelle relazioni attive che instaura nel social network riesce a ricavarsi una propria credibilita'.
  • La maggior parte dei Social network non sono strutturati per ospitare professionisti, e quindi non mettono a disposizione strumenti specifici per portare un ritorno agli stessi.
  • Molti Social (tra cui ad esempio facebook) iniziano ad inserire alcuni strumenti utili da un punto di vista lavorativo, ma attualmente tali strumenti sono pochi e pensati per altre tipologie di attivita' molto diverse dalla nostra.
  • Si tende a confondere l'ambito professionale con quello privato, rischiando cosi' di limitare e/o danneggiare entrambi.
3) COME IDENTIFICARE UN SOCIAL NETWORK

La prima caratteristica da prendere in considerazione e' il numero degli iscritti nella propria zona geografica.
Una volta identificato un Social network con un buon numero di utenti consiglio di provare ad esplorarlo il piu' possibile prima di iniziare ad intervenire in qualsiasi modo.

Le cose importanti su cui prestare attenzione sono:

  • le relazioni tra gli utenti
  • che cosa genera status all'interno di quel Social specifico
  • quali sono i gruppi gia' esistenti
  • gli strumenti di gestione della privacy
4) QUANDO USARLO

Il ritorno che puo' portare un Social network e' in generale basso e circoscritto principalmente a chi si occupa di crescita personale.

Esistono alcuni Social metwork dedicati esclusivamente al mondo professionale.
Questi ultimi possono portare alcuni ritorni ai colleghi che si occupano di Psicologia del lavoro.

Da notare anche che usare un Social network solo in ambito privato e' comunque utilizzare un social network.
Ricordo ad esempio un giovane collega che aveva pubblicato le foto di una festa in cui compariva completamente ubriaco ...
Ricordiamoci sempre che mettere una foto in internet significa condividerla con altri, e questi altri non sempre sono solo chi decidiamo noi.

Facebook ha ad esempio un pannello di controllo per la privacy ricco di funzioni da studiare molto accuratamente, lo sottolineo perche' con un buon settaggio diviene possibile controllare con maggiore attenzione questi aspetti.

5) NOTE

E' difficile fare un discorso generale sui Social network, in quanto ne esistono tantissimi e sono tutti strutturati in modo diverso tra loro.
Un Social puo' includere strumenti come chat, blog, forum, bacheche, fotogallery, ecc., puo' essere strutturato come Social network amicale, professionale o puo' anche essere legato ad una specifica zona geografica.

FORUM

I forum nascono come spazio di discussione tra pari, ed in quanto ambienti relazionali sono per i nostri scopi abbastanza vicini ai Social network.

1) PRINCIPALI PUNTI DI FORZA

L'iscrizione e' gratuita.

2) LIMITI PRINCIPALI

I limiti principali sono:

  • I forum come i social network, partendo dal presupposto che tutti siano allo stesso livello, tendono a svalutare la professionalita' a favore della capacita' espressiva nel testo scritto.
    Quindi il professionista se cerca di ottenere uno spazio solo perche' ha un titolo, molto probabilmente verra' poco considerato e facilmente preso in antipatia.
    La credibilita' in un forum la si conquista solo sul campo attraverso i propri interventi.
  • Le persone che intervengono in un forum generalmente lo fanno per condividere le proprie problematiche con altre persone e non per avere un parere professionale: chi vuole un parere di un professionista di solito si rivolge ad un professionista.
    Per questo motivo un forum con interventi di professionisti generalmente allontana la maggior parte degli utenti i quali neppure intervengono.
3) COME IDENTIFICARE UN FORUM

Le caratteristiche da prendere in considerazione sono:

  • Il tema del forum stesso.
    Piu' il tema e' affine ai servizi che noi eroghiamo e meglio e'.
  • Gli interessi di chi gestisce il forum.
    Se chi gestisce il forum propone gli stessi servizi che noi proponiamo, e' meglio lasciar perdere in quanto pubblicizzarsi sarebbe scorretto nei confronti di chi gestisce il forum stesso.
  • Il numero degli iscritti.

Una volta identificato il forum giusto anche in questo caso consiglio di provare ad esplorarlo il piu' possibile prima di iniziare ad intervenire in qualsiasi modo.
Le cose importanti su cui prestare attenzione sono:

  • Leggere molto attentamente le regole che si sottoscrivono nel momento dell'iscrizione
  • Le relazioni tra gli utenti
  • Che cosa genera status all'interno di quel Forum specifico
  • Quali sono i gruppi gia' esistenti
  • Se c'e' qualcuno (professionista o no) a cui probabilmente "pesteremmo i piedi" con i nostri interventi.
4) QUANDO USARLO

Il ritorno che puo' portare un Forum e' in generale basso e limitato principalmente a chi si occupa di crescita personale.
Anche gli spazi pubblicitari sui forum hanno un ritorno limitato rispetto ad un sito o ad un portale, mediamente di oltre 10 volte inferiore.

5) NOTE

Utilizzare un Forum da un punto di vista professionale e' tutt'altro che semplice, ed e' un'operazione che richiede tempo.
All'interno di un Forum c'e' sempre una vera e propria comunita' con regole, abitudini ed usanze, violare queste regole o forzare quando ancora si hanno pochi interventi e' sempre controproducente.

Leggi la parte 3: YouTube
(Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web )

HT Psicologia - Lo Psicologo in Internet: Elenco Psicologi, Facebook, Forum, Youtube, Sito web

Centro HT
HT Collaboratori