HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Viktor Emil Frankl
HT: La Psicologia per Professionisti

Viktor Emil Frankl

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
Spazio IRIS - Istituto di Ricerca e Intervento per la Salute
Master di alta formazione: 'Dipendenze patologiche' - Milano
Centro HT Psicologia - HumanTrainer.Com
Corso Autopromozione Clinica sul Web - Online
PsicoCitta.it
Dott.ssa Elena Malago'
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Malnate (VA)
Dott.ssa Lorella Versari
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Forlì
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Viktor Emil Frankl

Viktor Emil Frankl: Una introduzione

Viktor Emil Frankl, fondatore della logoterapia
  • 1905, 26 Marzo - Viktor E. Frankl nasce da famiglia ebrea (economicamente agiata: il padre era impiegato nel ministero dell'educazione).
    La sua fu' una famiglia serena, aspetto importante che lo aiuto' a crescere in un particolare momento storico: la vigilia della Grande Guerra.
  • 1914-1918 - La guerra mondiale, infatti, porta con se' le ristrettezze economiche ed i grandi sacrifici per la sopravvivenza.
  • 1915-1923 - Viene a contatto con le teorie di Sigmund Freud ed inizia una corrispondenza epistolare.
  • 1924 - Incontra di persona Sigmund Freud e, nello stesso anno, si avvicina alle idee di un altro grande Psicoanalista: Alfred Adler.
  • 1926 - Comincia ad elaborare il concetto di Logoterapia durante un ciclo di conferenze pubbliche che tiene in congressi svolti a Düsseldorf, Frankfurt e Berlino.
  • 1930 - Si laurea in medicina ed inizia ad esercitare nel reparto neurologico della clinica dell'Universita'.
  • 1933-1937 - Dopo aver ottenuto la specializzazione in psichiatria e neurologia, inizia ad esporre in maniera esplicita ed articolata i suoi concetti sulla logoterapia e l'analisi esistenziale.
  • 1941 - Si sposa con Tilly Grosser.
  • 1942 - Catturato dai nazisti, viene imprigionato insieme a tutta la sua famiglia nel lager di Theresienstadt.
    Qui, un anno dopo, muore per fame il padre.
  • 1944 - Insieme alla sua famiglia (compresa la moglie Tilly) viene trasportato nel lager di Auschwitz.
    In questo lager troveranno la morte la madre ed il fratello.
  • 1945 - Giunto nel lager di Dachau, viene liberato il 27 aprile e fa' ritorno a Vienna.
    Solo successivamente apprendera' la notizia della morte di sua moglie.
  • 1946 - Diventa primario del Policlinico neurologico di Vienna (incarico che verra' mantenuto per ben venticinque anni).
    Dopo aver "ricostruito" il suo libro "Logoterapia e analisi esistenziale" che gli fu' sottratto e distrutto nei campi di concentramente, scrive il libro "Uno psicologo nei Lager", un testo molto toccante che racconta la sua esperienza.
  • 1947 - Si sposa con Eleonore Katharina Schwindt dalla quale, nello stesso anno, ottiene una bambina.
  • 1948-1970 - E' docente nelle prestigiose Universita' di Cambridge e Dallas.
    Tiene inoltre conferenze nelle Universita' di Londra, Olanda e Buenos Aires.
    In questi anni, Gordon Allport si mobilita per lui negli Stati Uniti e favorisce la traduzione dei suoi libri.
  • 1970 - Viene inaugurata la cattedra in logoterapia presso la United States International University di San Diego (California) e viene fondato il primo Istituto di Logoterapia del mondo.
  • 1992 - Viene fondato a Vienna il Viktor-Frankl-Institut, alla cui presidenza appartengono personalita' del mondo accademico internazionale e membri della famiglia Frankl.
  • 1997, 2 settembre - Muore a Vienna a seguito di un attacco cardiaco.

Viktor Emil Frankl ha insegnato neurologia e psichiatria all'Universita' di Vienna ed e' stato Professor of Logotherapy alla US International University di San Diego in California.

Conferenziere infaticabile ha inoltre insegnato nelle Universita' di Harvard, Dallas, Stanford, Pittsburgh.

Nella sua vita ha ricevuto 27 lauree honoris causa, mentre i suoi libri sono stati tradotti in 24 lingue, compresi il giapponese e il cinese.

Per Frankl la ricerca di significato e' il fenomeno distintivo dell'uomo: gli altri animali infatti non si preoccupano mai del significato della propria esistenza.

La sua forma di psicoterapia e' basata sulla focalizzazione del soggetto sulla propria identificazione e accettazione (in modo significativo) come parte di una totalita', comprendente il mondo reale all'interno del quale si muove.

Spesso definita come la terza scuola viennese (le altre due sono quella freudiana e adleriana), l'approccio di Frankl include elementi delle psicologie dinamiche, dell'esistenzialismo e del comportamentismo, quest'ultimo particolarmente in considerazione del ruolo dell'apprendimento nello sviluppo dei comportamenti nevrotici.

La Logoterapia si propone di aiutare i pazienti a diventare quel che sono capaci di essere, in modo che riconoscano e accettino le sfide offerte dalle possibilita' che vengono loro aperte. E' considerata anche un importante componenete del movimento della psicologia umanistica.

Viktor Emil Frankl: Le opere

Qui sotto le principali opere di Viktor E. Frankl, tradotte in italiano:

  • 1970 - V. E. FRANKL, G. B. TORELLO', J. WRIGHT, Sacerdozio e senso della vita.
  • 1974 - V. E. FRANKL, Psicoterapia nella pratica medica.
  • 1990 - V. E. FRANKL, Un significato per l'esistenza. Psicoterapia e umanismo.
  • 1992 - V. E. FRANKL, La sofferenza di una vita senza senso. Psicoterapia per l'uomo d'oggi.
  • 1994 - V. E. FRANKL et al., Ottimismo per vivere OK.
  • 1995 - V. E. FRANKL, Sincronizzazione a Birkenwald.
  • 1995 - V. E. FRANKL, F. KREUZER, In principio era il senso. Dalla psicoanalisi alla logoterapia.
  • 1997 - V. E. FRANKL, La vita come compito. Appunti autobiografici.
  • 1998 - V. E. FRANKL, Senso e valori per l'esistenza. La risposta della Logoterapia.
  • 2000 - V. E. FRANKL, Le radici della logoterapia. Scritti giovanili 1923-1942.
  • 2001 - V. E. FRANKL, Teoria e terapia delle nevrosi.
  • 2001 - V. E. FRANKL, Logoterapia. Medicina dell'anima.
  • 2002 - V. E. FRANKL, Dio nell'inconscio. Psicoterapia e religione.
  • 2005 - V. E. FRANKL, Logoterapia e analisi esistenziale.
  • 2005 - V. E. FRANKL, Alla ricerca di un significato della vita.
  • 2005 - V. E. FRANKL, La sfida del significato. Analisi esistenziale e ricerca di senso.
  • 2006 - V. E. FRANKL, P. LAPIDE, Ricerca di Dio e domanda di senso. Dialogo tra un teologo e uno psicologo.
  • 2007 - V. E. FRANKL, Come ridare senso alla vita. La risposta della logoterapia.
  • 2007 - V. E. FRANKL, Uno psicologo nei lager.
  • 2007 - V. E. FRANKL, Homo patiens. Soffrire con dignita'.
  • 2008 - V. E. FRANKL, Lettere di un sopravvissuto. Cio' che mi ha salvato dal lager.

Viktor Emil Frankl: I Video

Sono molti i video presenti in rete su questo autore.
Ci limiteremo ad elencarne dieci, particolarmente significativi:

1) Man Alive, 1977 - Prima Parte

"Man Alive" e' una serie tv canadese, in cui Frankl ha dato una delle sue interviste piu' interessanti.
Video in Inglese.
Intervista suddivisa in due parti
Trascrizione completa dell'intervista parte 1 e parte 2 (in inglese).
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (4 minuti e 27 secondi)

2) Man Alive, 1977 - Seconda Parte

"Man Alive" e' una serie tv canadese, in cui Frankl ha dato una delle sue interviste piu' interessanti.
Video in Inglese.
Intervista suddivisa in due parti
Trascrizione completa dell'intervista parte 1 e parte 2 (in inglese).
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (4 minuti e 22 secondi)

3) Drugs: Subjective vs. Objective Meaning

Uno dei temi principali affrontati da Frankl nel 1960.
Quando insegnava all'Universita' di Harvard nel 1961, fu tra i pochi ad opporsi all'uso sperimentale di LSD proposto dal Dott. Timothy Leary, affermando che "la liberta' e' solo un aspetto di un fenomeno il cui altro lato e' la responsabilita'" (California, 1968).
Video in Inglese.
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (4 minuti e 28 secondi)

4) On Existential Philosophy


Frankl discute le differenze tra la Logoterapia e le opinioni degli esistenzialisti francesi Sartre e Camus.

Video in Inglese.

Guarda il video - Viktor Frankl Institut (2 minuti e 40 secondi)

5) On belief after the holocaust

Si puo' credere in Dio dopo Auschwitz? L'opinione di Frankl (contestata da molti all'interno della sua comunita' religiosa).
Una rara registrazione in cui Frankl sottolinea con chiarezza la sua posizione.

Video in Inglese.
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (3 minuti e 31 secondi)

6) On Reductionism


Registrazione fatta a San Francisco nel 1984.
Frankl illustra con numerosi aneddoti le teorie di Skinner e il comportamentismo.

Video in Inglese.
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (6 minuti e 46 secondi)

7) Interview, South Africa, 1985 - Prima Parte


In questa intervista "senza tempo" Frankl affronta temi quali la natura umana, la societa' e la vita.

Video in Inglese.
Intervista suddivisa in tre parti
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (8 minuti e 41 secondi)

8) Interview, South Africa, 1985 - Seconda Parte


In questa intervista "senza tempo" Frankl affronta temi quali la natura umana, la societa' e la vita.

Video in Inglese.
Intervista suddivisa in tre parti
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (10 minuti e 27 secondi)

9) Interview, South Africa, 1985 - Terza Parte


In questa intervista "senza tempo" Frankl affronta temi quali la natura umana, la societa' e la vita.

Video in Inglese.
Intervista suddivisa in tre parti
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (9 minuti e 35 secondi)

10) Rehumanizacion de la psicoterapia

In questo video fatto a Buenos Aires nel 1985, Frankl riflette sull'uso di strategie e tecniche in psicoterapia.
L'obiettivo principale della logoterapia dice Frankl, e' quello di reintrodurre la dimensione umana alla professione della psicoterapia.
Video in Inglese.
Traduzione audio in spagnolo per la TV Argentina.
Guarda il video - Viktor Frankl Institut (5 minuti e 14 secondi)

Viktor Emil Frankl: Links utili

HT Psicologia - Viktor Emil Frankl

HT Staff
HT Collaboratori