HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?
HT: La Psicologia per Professionisti

Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
IPOD - Istituto per lo Psicodramma a Orientamento Dinamico
Scuola di specializzazione in Psicoterapia - Roma
APL Work - Psicologi della Lombardia
Corso: 'In equilibrio tra continuità e cambiamenti l'Educatore professionale nella complessità dell'attuale sistema sociale' - Milano
PsicoCitta.it
Dott.ssa Vittoria Sbarbaro
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Peschiera Borromeo (MI)
Dott.ssa Federica Martini
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Frosinone
Ultimi siti realizzati
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).
- Psicologo-Strizzacervelli.it
Presenta i servizi di psicoterapia, test psicologici e sessuologia. Riceve a Treviso, Vicenza e Padova.

Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?

L'articolo "Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?", parla di:

  • Autorizzazione dell'Ordine
  • Requisiti
  • Ordini Regionali
Psico-Pratika:
Numero 59 Anno 2011

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter

A domanda HT Risponde: 'Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?'

A cura di: Redazione
Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?
No, non sono titoli riconosciuti.
Si possono però utilizzare diciture come "Sessuologo", "Psicologo scolastico", ecc., ma solo in un caso: quando l'Ordine di appartenenza dice che lo si può fare.

L'Ordine Nazionale ha dato questa come indicazione:
Per poter utilizzare questi "titoli aggiunti" il professionista deve poter dimostrare di avere almeno 3 anni di esperienza nel campo sommando formazione e lavoro.
Uno Psicologo può quindi definirsi (previa autorizzazione), Psicologo giuridico:

  • se sono almeno 3 anni che lavora nel campo della Psicologia giuridica
  • se ha svolto un corso triennale in Psicologia giuridica
  • se ha fatto un corso di 1 anno e sono 2 anni che lavora in questo settore (o qualsiasi altra combinazione intermedia)

Gli Ordini Regionali
Gli Ordini Regionali hanno potere di controllo e quindi sono loro che realmente fanno (e fanno applicare) le regole.

Un Ordine Regionale infatti può decidere autonomamente di aumentare o diminuire i requisiti per poter utilizzare un titolo, come può in tutta autonomia decidere se serve o meno un'autorizzazione esplicita per poter utilizzare un determinato titolo.
Può decidere quindi che per potersi definire Psicologo giuridico serve un anno in più, quindi 4.
Nello stesso momento può decidere che per un altro titolo serve un anno in meno, oppure non serve proprio nulla.

Riassumendo
Per sapere se una persona può utilizzare un determinato titolo esiste una sola possibilità: chiedere al proprio Ordine di appartenenza.
Commenti: 2
1 mau alle ore 00:24 del 10/02/2011

Che confusione con sti ordini o meglio disordini per non parlare poi di titoli... e come se qualcuno si divertisse a rendere difficile o impossibile il lavoro degli altri. Domanda: Ma è vero che è in corso l'eliminazione di questi ordini? E per quando? Questa si che sarebbe una bella notizia!

Sorpreso

2 smath alle ore 00:14 del 11/02/2011

a mio avviso non sarebbe per niente una bella notizia! l'albo professionale contribiusce a costruire sempre di più l'"identità" di una professione in quanto insieme al codice deontologico ne dà valenza e riconoscimento

Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Psicologo giuridico, Psicologo scolastico, Sessuologo... sono titoli riconosciuti?

HT Staff
HT Collaboratori