HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Corso: 'Il Colloquio Psicologico individuale in età adulta' - Cesena
HT: La Psicologia per Professionisti

Corso: 'Il Colloquio Psicologico individuale in età adulta' - Cesena

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
Spazio IRIS - Istituto di Ricerca e Intervento per la Salute
Master in Diagnosi e trattamento dei DSA - Milano
SIPP - Società Italiana di Psicologia e Pedagogia
Master: 'Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)' - Pisa
PsicoCitta.it
Dott.ssa Giada Santi
Psicologo
Riceve a: Pistoia
Dott.ssa Roberta Mariotti
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Rimini
Ultimi siti realizzati
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).
- Psicologo-Strizzacervelli.it
Presenta i servizi di psicoterapia, test psicologici e sessuologia. Riceve a Treviso, Vicenza e Padova.

Corso: 'Il Colloquio Psicologico individuale in età adulta'

Cesena (Forli'-Cesena, Emilia Romagna): Le prossime date sono in via di definizione

Sede didattica: Cesena
Via Curiel, 26 (circa 15 minuti a piedi dalla stazione)

Presentazione della formazione

Il corso si propone come strumento importante dell'attività clinica: acquisire le capacità e le tecniche di base per condurre un Colloquio Psicologico.

Il Colloquio Psicologico non è solo entrare in relazione con l'altro, evitare fenomeni di collusione, e riuscire nel complesso compito dell'analisi della domanda.
Questo è quello che dovrebbe fare ogni professionista con il proprio cliente (Avvocato, Medico ...), questo si configura quindi come colloquio e non come Colloquio Psicologico.

Il Colloquio Psicologico è uno strumento di base dell'attività dello Psicologo, e permette di comprendere il mondo interiore di chi abbiamo di fronte.
Il Colloquio Psicologico deve anche marcare una differenza "realmente tangibile" nel vissuto esperenziale della persona che viene da noi a chiedere un aiuto.

A chi è rivolto

Il corso si rivolge a Psicologi, Psicoterapeuti e Studenti di Psicologia.

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire le competenze di base per condurre in maniera efficace un Colloquio Psicologico individuale con soggetti adulti, sia in ambito clinico che extraclinico.
Pertanto l'esperienza formativa privilegia l'apprendimento di strategie, tecniche e strumenti, le loro indicazioni e gli obiettivi, rimandando alle conoscenze personali quanto riguarda i modelli teorici di riferimento.

Metodologia didattica

Pur prevedendo brevi lezioni frontali introduttive ai vari punti del programma, la metodologia didattica privilegiata è di tipo esperenziale e si svolgerà con modalità individuali, di piccolo e grande gruppo attraverso:

  • esercitazioni su materiale audiovisivo
  • esercizi individuali di auto-osservazione e autovalutazione
  • role play
  • simulazioni
  • discussione di casi


Programma dettagliato
-
    1. I Colloqui Psicologici e le tecniche limitrofe:
    • inquadramento delle tecniche conversazionali, all'interno delle quali si inserisce il colloquio psicologico in senso stretto, distinto dal colloquio psicologicamente orientato
    • individuazione dei parametri distintivi
    • punti di contatto e differenze fra colloquio psicologico in senso stretto e altre tecniche conversazionali di conoscenza quali:
      • L'Intervista
      • La Consulenza
      • Il Counseling
      • I tipi di colloquio psicologico:
        • eterocentrato ed autocentrato
        • a motivazione estrinseca e intrinseca
        • di consultazione
        • psicodiagnostico
        • clinico
        • di selezione
        • di orientamento
        • supportivo ed espressivo
        • di counseling psicologico
        • individuale
        • di coppia
        • familiare
        • di gruppo
      • Gli ambiti di applicazione del colloquio: clinici, extra-clinici

    2. Elementi costitutivi del Colloquio Psicologico:
    • Il Setting, vengono esaminati:
      • Setting esterno: i significati espliciti ed impliciti dei fattori spaziotemporali
      • Setting esterno: la persona dello psicologo stesso
      • Setting esterno significati e psicologo: le loro funzioni e la loro gestione
      • Il setting interno: quale assetto stabile dello psicologo nella relazione
      • Il setting interno: la funzione di variabile incidente
      • Il setting interno: l'andamento del colloquio
      • I setting esterno e interno verranno collocati nei vari ambiti e tipologie di colloquio
      • La costruzione del setting
      • La gestione del setting
      • Il setting interno
    • La comunicazione:
      Si porrà un particolare accento sulle abilità della comunicazione verbale dello psicologo, senza tralasciare gli aspetti non verbali.
        La comunicazione viene intesa come:
        • elemento costitutivo del colloquio
        • abilità del conduttore nella costruzione di un percorso di conoscenza dell'Altro
        • abilità del conduttore nella costruzione di un percorso di conoscenza di sè
        • abilità del conduttore nella costruzione di un percorso di conoscenza della relazione
        Comunicazione, aspetti principali:
        • Gli atteggiamenti spontanei
        • Gli "errori fondamentali"
        • I meccanismi di difesa
        • Le misure di sicurezza
    • La Relazione:
        • La relazione come qualità di tecnica
        • La relazione come strumento per aumentare la conoscenza della realtà dell'Altro
        • La relazione come strumento per aumentare la capacità di lettura della realtà dell'Altro
      • Gestire la relazione secondo le finalità
      • La relazione come tecnica
      • La relazione come feedback
      • Le alleanze
    • Le finalità e gli obiettivi
    • Le fasi del Colloquio Psicologico
    • Le fasi del primo Colloquio in ambito Clinico

    3. Le Tecniche:
    • Le tecniche di osservazione
    • Le tecniche di auto-osservazione
    • Le tecniche per l'ascolto
    • Le tecniche per l'empatia
    • Lettura della domanda
    • Raccogliere dati ed elaborare deduzioni
    • Porre le domande secondo gli obiettivi
    • Strategia dell'ascolto e della domanda
    • Tattiche dell'ascolto e delle domande
    • Riformulazioni
    • Restituzione
Docente

Dott.ssa M. Cristina Calendi
Psicologa e Psicoterapeuta
Socio Ordinario e Docente presso il Centro Italiano di Sessuologia (C.I.S.)
Collabora con la Facoltà di Psicologia (Università di Bologna) per l'insegnamento di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale

Tempi

Il Corso: 'Il Colloquio Psicologico individuale in età adulta' si svolge in sede a Cesena (Forli'-Cesena, Emilia Romagna)
- Le prossime date sono in via di definizione

Con i seguenti orari:
Sabato 9:00-13:00 / 14:00-18:00
Domenica 9:30-13:00 / 14:00-17:00

Sede didattica: Cesena

Via Curiel, 26 (15 minuti a piedi dalla stazione).

Partecipanti

Il corso è a numero chiuso.

Modalità di iscrizione

In caso di sovrannumero non verranno prese in considerazione le iscrizioni effettuate senza prenotazione.

Se l'iscritto non riesce a partecipare al corso, ne dovrà dare comunicazione almeno 10 giorni prima della data di avvio.
In tal caso, quanto versato per l'iscrizione non sarà rimborsato ma rimarrà valido al fine dell'iscrizione all'edizione successiva del corso o per altro corso di suo interesse tra quelli da noi organizzati.
In caso di mancata comunicazione nei tempi su indicati l'iscrizione non viene restituita.

Attestato finale

Alla conclusione del "Corso: 'Il Colloquio Psicologico individuale in età adulta' " viene rilasciato l'Attestato finale.



HT Psicologia - Corso: 'Il Colloquio Psicologico individuale in età adulta' - Cesena

HT Staff
HT Collaboratori