HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Test di Millon
HT: La Psicologia per Professionisti

Test di Millon

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
IGEA - Centro Promozione Salute
Corso di alta formazione: 'Progettista degli interventi sociali' - Pescara, Roma e Online
INPEF - Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare
Master in Psicologia giuridica e forense - Roma
PsicoCitta.it
Dott.ssa Anna Coda
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Vicenza
Dott.ssa Barbara Taricco
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Cherasco (CN) e Torino
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Test di Millon

Libero pensiero: Test di Millon

Scritto da: Elisa alle ore 17:25 del 08/11/2012

Ciao a tutti, volevo chiedere se qualcuno di voi conosce il test di Millon?

Commenti: 25
1 Antonio alle ore 20:36 del 21/11/2012

Ciao Elisa,

si lo conosco e lo uso correntemente.

2 Betty alle ore 22:20 del 21/11/2012

Ciao Elisa,

si lo conosco ne ho particolarmente approfondito la conoscenza durante la specializzazione quadriennale post lauream in Valutazione Psicologica.

3 Nakissa alle ore 22:55 del 21/11/2012

Ciao Elisa, ho conosciuto ed imparato ad usare il test durante la specializzazione, ormai più di 10 anni fa.

Lo trovo un questionario di semplice somministrazione e decisamente affidabile. Dà, tra le altre cose, indicazioni sulla apertura di sè, sullo stile/disturbo di personalità, su disturbi gravi,...

In ogni caso dal mio punto di vista un test/questionario va usato come spunto per approfondire con il paziente le tematiche che emergono come significative.

Buon lavoro!

4 Anna alle ore 09:31 del 22/11/2012

Ciao, Io uso spesso Il Millon III ma ha parecchi problemi di falsi positivi perciò, finché non lo sistemano, può dare solo dati indicativi da confermare con un assessment completo e con i colloqui. In particolare la scala del Dist. Istrionico riflette più caratteristiche di estroversione che di stile o tratti istrionicii; il Dist. Di personalita Ossessivo-compulsivo invece risulta presente in persone perfezioniste o anche solo un po' rigide.

5 rosannamaione alle ore 16:10 del 22/11/2012

Ciao Elisa,

io non conosco il test di millon....posso avere delle delucidazioni?

Attendo tue notizie

a presto

Rosanna

6 Piero alle ore 19:42 del 22/11/2012

Ciao, il Millon è un questionario di autovalutazione (V/F di 175 item) ed ha lo scopo di misurare tratti di personalità e la presenza di psicopatologia. è composto da 24 scale cliniche che sono correlate con una specifica teoria della personalità e della psicopatologia elaborata proprio dallo stesso Millon. A livello nosologico le scale sono direttamente connesse con la terminologia tipica del DSM-IV. Le scale permettono di distinguere caratteristiche di personalità durature (ASSE II) e disturbi clinici acuti (ASSE I). diversi sono i vantaggi di questo snello e lineare strumento, ma piuttosto che elencarli tutti, concludo questo post, inserendo uno degli aspetti su cui maggiormente si dibatte: senza considerare la questione del confine tra normalità e patologia, gli autori consigliano di utilizzare lo strumento anche con pazienti non psichiatrici, tenendo presente che esso è stato messo a punto per e con pazienti psichiatrici (cit. Psicologia Psicoterapia e Salute 1995, Vol 1 No 2, 207-223 ).

7 Chiara Restivo Alessi alle ore 12:46 del 24/11/2012

Ciao, è un ottimo inventario di personalità e grazie al considerevole numero di scale permette una analisi qualitativa dei dati ricca e sfaccettata. Ho trovato particolarmente utile per impostare una buona diagnosi strutturale confrontare gli esiti di Millon e SWAP. Detto questo a mio parere tutti gli strumenti di valutazione della personalità devono essere integrati con una approfondita anamnesi. Usati da soli possono essere fuorvianti rispetto alle individualità dei nostri pazienti, siano essi psichiatrici o no.

8 elisa alle ore 12:54 del 26/11/2012

Grazie a tutti per i validi spunti di riflessione e i suggerimenti per il suo utilizzo. Credo anche io che i test in genere sono un valido indicatore da integrare e utilizzare soprattutto con i colloqui. Vi chiedo se sapete o avete in qlc modo il test..non ho idea del costo e vorrei cominciare a sperimentarlo ..magari su di me x familiarizzare con lo strumento..qlcn mi potrebbe essere d'aiuto?? anche con mail privata se preferite..grazie tante

9 Simonetta alle ore 18:08 del 22/01/2013

Scusate per quanto riguarda il test di Millon III per la rilevazione dei dati come fate? Ci sono le apposite griglie per la rilevazione o cosa?

10 Marco alle ore 22:55 del 02/03/2013

Salve, premetto che non sono psicologo, ma è un argomento che mi appassiona. Vorrei porvi una domanda : secondo voi una psicologa, prima di effettuare una terapia particolarmente impegnativa, (una terapia d'urto tanto per capirci),dovrebbe sempre fare questi test, in modo da poter prevedere le conseguenze o è in grado di valutare la personalità del paziente già dopo due/tre colloqui?

11 elisa alle ore 14:51 del 03/03/2013

Salve Marco, credo che non ci possa essere una risposta univoca alla tua domanda perchè ci vogliono tante informazioni in più per valutare bene la situazione che ci stai ponendo. Molto avviene nel corso dei colloqui ed è in base a  qeusto che gli psicoogi comprendono anche cosa è meglio per quello specifico paziente in ql particolarissimo caso. Insomma ci sono tante formule per operare in qst campo ed è bene saper sceglierein base all'unicità del caso..non esiste una persona uguale ad un'altra e non esiste metodo universale che vada bene x tutti. spero di essere stata d'aiuto.

12 elisa alle ore 14:52 del 03/03/2013

grazie a tutti per le preziose informazioni. qualcuno ha la possibilità di indicarmi quanto costa il test e se possibile averlo anche da qualche collega via file...grazie tante

13 Marco alle ore 21:29 del 03/03/2013

Salve Elisa, grazie per la tua gentilissima risposta. Giustamente non siamo tutti uguali, per questo penso che la terapia andrebbe "calibrata" a seconda del paziente. Io ho avuto una "traumatica" esperienza con una psicologa, che dopo soli 3 colloqui conoscitivi m'ha sottoposto ad una terapia, basata su provocazioni, anche pesanti e umilianti. In fine terapia ha ammesso "allegramente" lei stessa di aver esagerato con me............e così superficialmente ha declinato ogni sua responsabilità riguardo al fatto che la mia situazione era peggiorata e incolpando me. Ora dovrei contattare un altro psicologo ma apparte il lato economico, mi ritrovo con la paura di rivolgermi ad un altro. Ora come ora sono bloccato.......

14 elisa alle ore 10:45 del 04/03/2013

Salve Marco, mi spiace tanto per la tua esperienza precedente e credo che se ne senti la necessità potresti anche segnalare all'Ordine degli Psicologi della tua regione la situazione spiacevole in cui ti sei trovato...è uno strumento che pochi conoscono ma a volte può essere utile sia per te ma anche per altri pazienti..se credi che sia il caso. Non sò bene cosa sia successo ma potresti valutarne tu la possibilità o meno..

Ti consiglio comunque di rivolgerti ad una altro spcialista per trovare anche tu la tua serenità e stare meglio con te stesso..credimi che ne vale la pena..magari prova a chiedere in giro qualcuno di cui si parla bene... io non so da che città scrivi x poterti aiutare nella ricerca..ma non mollare!!

15 Marco alle ore 22:08 del 04/03/2013

Salve Elisa, grazie per l'incoraggiamento. Stavo appunto valutando di fare una segnalazione all'ordine, ma ovviamente non ho prove; sarebbe la mia parola contro la sua ...... poi sinceramente mi spiacerebbe per lei .Io scrivo dalla prov. di TN. Lei in che prov. opera?  se conoscesse qualcuno di valido le lascio poi la mia mail per comunicarmelo in privato?  Grazie

16 elisa alle ore 23:03 del 04/03/2013

Certamente se posso esserle d'aiuto nella ricerca lo farò volentieri. Io le scrivo dalla sicilia lei da che città scrive con maggiore precisione così da poterla aiutare..in caso con mail privata. di nulla

17 Marco alle ore 23:27 del 05/03/2013

Precisamente da Riva del Garda......le lascio la mia mail: maus270677[chiocciola]libero.it

Grazie

18 elisa alle ore 09:50 del 06/03/2013

Ok vediamo se posso esserti d'aiuto. buona giornata

19 elisa alle ore 11:49 del 18/03/2013

Ciao Marco, ho trovato qst riferimento, nonn conosco la persona personalmente ma prova a vedere se ti trovi bene a presto:

***** Prova a cercare in internet. Ha lo studio in centro vicino a piazza duomo.

PS.fammi sapere se hai bisogno buona fortuna :)

20 Marco alle ore 21:51 del 18/03/2013

Grazie Elisa, gentilissima.  Curriculum eccellente, poi ho visto avrebbe uno studio anche a ****, più comodo per me.

Grazie mille per la disponibilità Sorridente

Buona serata

21 elisa alle ore 23:30 del 18/03/2013

Di nulla Marco, sono felice di esserti stat d-aiuto. In bocca al lupo per tutto..rimango a disposizione se ti dovesse servire qlcs. Buona fortuna.

elisa

22 Chiara Restivo Alessi alle ore 17:48 del 19/03/2013

Caro Marco, mi ha molto colpita il tuo racconto e sento di volerti ringraziare per averlo condiviso. Lavoro come psicoterapeuta da diverso tempo, amo il mio lavoro anche nei momenti in cui la sua delicata essenza si fa più impegnativa da gestire; sono convinta che sia impossibile non sbagliare mai ( in nessun ambito dell'esistenza), ma sono altrettanto convinta che sia nostro dovere iimparare dagli errori... e su quest'ultimo punto a volte ho la sensazione che la mia categoria professionale tenda ad essere a volte autoreferenziale. Quindi grazie.

Per la cronaca, mi risulta che esista un approccio terapeutico particolare, di cui non ricordo bene il nome, che mira a ridurre drasticamente i tempi della terapia (10/15 sedute al massimo) attraverso provocazioni ed altre tecniche analoghe. Detto questo, anche se la tua sgradevole esperienza fosse frutto dell'applicazione di una tecnica, questo non cambia il fatto che fose una tecnica evidentemente non adatta  a te.

Mi aggiungo all'augurio di Elisa e spero che tu possa trovare il professionista adatto a te. Non mollare! :)

23 Marco alle ore 00:00 del 20/03/2013

Grazie Elisa, Grazie Chiara.......... giustamante nessuno/a è immune dagli errori. Quello che m'ha fatto stare veramente male, apparte il fatto che lei abbia incolpato me dell'insuccesso, è la dipendenza con cui m'ha lasciato....vista la confidenza che s'era creata........in fondo mi ci ero affezzionato. Volevo lavorare su questo fatto, ma quando glie ne ho parlato, sembrava che le desse fastidio. qiundi ho lasciato perdere.....(non pretendo logicamente d'esser ricambiato, ma compreso quello si)  e non sono un tipo che si affezziona facilmente.

Grazie ancora Elisa e Chiara  è stato un piacere parlare con voi........Grazie!

24 arianna alle ore 17:11 del 20/09/2015

qualcuno potrebeb aiutarmi con il testo di millon? grazie

25 vita alle ore 20:33 del 17/05/2016

Scusate non sono una psicologa ma mi sembra davvero incredibile che per una seduta di neanche un'ora in cui mi è stato dato tale test da compilare, mi siano state chieste ben 70€ + 1,40€ per la fattura! Sono davvero queste le tariffe che vengono applicate? Pur non avendo nulla da dire sulla preparazione o presunta professionalità della categoria, considerato che non occorrono attrezzature nè materiali più o meno costosi e che servono un bel pò di sedute per ogni caso, penso che, se questi sono realmente i prezzi, siano davvero proibitivi e, in qualche modo offendono le persone che vi si rivolgono e alle quali non basterebbe il loro stipendio per pagarsi le sedute!!! Scusate lo sfogo! :(

Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



Questo libero pensiero è presente nelle seguenti categorie:
- Test Psicologici

Inserisci un tuo libero pensiero

HT Psicologia - Test di Millon

HT Staff
HT Collaboratori