HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Psicologia: sono abilitata, e adesso?
HT: La Psicologia per Professionisti

Psicologia: sono abilitata, e adesso?

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
CSAPR - Centro di Studi e di Applicazione della Psicologia Relazionale
Ciclo di Seminari di Psicoterapia Sistemica - Prato
SPPIE - Scuola di Psicoterapia Psicosintetica ed Ipnosi Ericksoniana H. Bernheim
Scuola di specializzazione in Psicoterapia - Vicenza e Trento
CIFRIC - Centro Italiano Formazione Ricerca e Clinica in medicina e psicologia
Master in Perizia e Psicologia Giuridica - Online
IPSICO - Istituto di Psicologia e Psicoterapia Comportamentale e Cognitiva
Master: 'I disturbi del neurosviluppo: diagnosi e trattamento cognitivo comportamentale' - Online
PsicoCitta.it
Dott.ssa Elisabetta Cogo
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Montecchio Maggiore (VI) e Vicenza
Dott.ssa Rossella Campigotto
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Porto Mantovano (MN), Cremona, Brescia, Mantova e Desenzano del Garda (BS)
Dott. Franco Bruschi
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Lavagna (GE)
Dott. Matteo Radavelli
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Arcore (MB), Agrate Brianza (MB), Seregno (MB), Monza, Como, Cantù (CO) e Merate (LC)

Psicologia: sono abilitata, e adesso?

Libero pensiero: Psicologia: sono abilitata, e adesso?

Scritto da: Stella alle ore 23:55 del 21/05/2016

Salve,

dopo 5 anni di studio, 5 tirocini ed una abilitazione con iscrizione all'albo, adesso non so proprio che fare, come fare, e soprattutto da dove cominciare.....

Non è molto facile riuscire a mettere in pratica ciò che ho studiato, e la cosa mi mette un po di ansia....

I tirocinii da me svolti, seppur in ambiti competenti e appossionanti non mi sono stati molto di aiuto, poichè il Tirocinante non viene visto come una persona da formare e aiutare, ma come un peso, al quale far raggiungere le sue ore per poi liberarsene....

scusate lo sfogo, ma questa è stata la mia esperienza, e chiedo a voi, cosa dovrei fare?

diverse persone mi hanno chiesto di lavorar come psicologa nei centri di accoglienza per immigrati, ma a causa dela mia inesperienza ho rifiutato.... ad oggi non mi sento pronta ad intraprendere questo lavoro, per paaura di non riuscire add aiutare chi realmente ha bisogno.

sarà anche colpa delle nostre Università che nel corso degli anni dovrebbero aiutarci ad inserirci nel mondo del lavoro, oltre che a inculcarci inutili teorie e a farci imparare inutitli manuali scrritti da loro?

perchè alla teoria non includono anche la pratica?

grazie

Commenti: 2
1 Giovanna alle ore 18:27 del 01/06/2016

Vai passo passo dove ti senti di andare e dove vedi che si apre qualche varco che ti attira davvero, anche se non fosse in ambito psicologico, senza forzature. Arriveranno occasioni per aiutare qualcuno o eventualmente per fare altro che ti piace crescendo ....fiuta intorno con calma e ascolta te stessa.

2 Maria Rita alle ore 14:50 del 06/04/2017

Come ti capisco Stella, io mi sono abilitata il 19 dicembre 2016, non mi sono ancora iscritta all'albo e anche io non so proprio da dove iniziare, condivido tutto quello che hai detto, in più io vivo ad Enna in Sicilia, una cittadina in cui purtroppo le offerte di lavoro non proliferano...teniamo duro, arriverà anche per noi l'occasione giusta

Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Psicologia: sono abilitata, e adesso?

Centro HT
HT Collaboratori