HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Claudio Naranjo: enneagramma e programma SAT
HT: La Psicologia per Professionisti

Claudio Naranjo: enneagramma e programma SAT

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
Sentieri Formativi - Centro Camilliano di Formazione
Corso per Counsellor Professionista a orientamento Pastorale - Verona
EA Formazione
Master in Management delle Risorse Umane - Bari, Milano e Roma
PsicoCitta.it
Dott.ssa Francesca Luzzi
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Montevarchi (AR), Figline e Incisa Valdarno (FI), Firenze e Pelago (FI)
Dott.ssa Elisa Marcheggiani
Psicologo
Riceve a: Abbiategrasso (MI)
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Claudio Naranjo: enneagramma e programma SAT

L'articolo "Claudio Naranjo: enneagramma e programma SAT" parla di:

  • Il percorso formativo del Dr. Naranjo
  • Incontri ed esperienze con Fritz Perls e Oscar Ichazo
  • Psicologia degli enneatipi e Programma SAT
Psico-Pratika:
Numero 159 Anno 2019

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter
A cura di: Redazione - Pubblicato il 02 Settembre 2019

Claudio Naranjo: enneagramma e programma SAT

California. È scomparso lo scorso 12 Luglio 2019 il Dott. Claudio Naranjo, Psichiatra, Psicoterapeuta e Antropologo cileno considerato tra i massimi rappresentanti della Psicologia transpersonale, noto per i suoi studi sull'Enneagramma e per esser stato l'ideatore di un programma di formazione per lo sviluppo personale e professionale conosciuto con l'acronimo SAT (Seekers Afters Truth).

Nato il 24 Novembre del 1932 a Valparaìso, in Cile, Claudio Benjamín Naranjo Cohen si dedicò in un primo momento allo studio della musica (pianoforte e composizione) presso il Conservatorio Nazionale, interrompendolo successivamente per iscriversi alla Facoltà di Medicina. Durante gli anni universitari maturò anche interessi in ambito filosofico e seguì percorsi di formazione con figure come il poeta e scultore cileno Albert Tòtila, il poeta David Rosenmann Taub e il filosofo Bogumil Jasinowski.
Dopo la Laurea conseguita nel 1959, cominciò a lavorare per conto dell'Università presso il centro pionieristico di studi sull'antropologia medica (CEAM) fondato da Franc Hoffman e, contemporaneamente, svolse il tirocinio in Psichiatria presso la Clinica Psichiatrica Universitaria sotto la guida di Ignacio Matte-Blanco.

Nel corso della sua vita, Naranjo ebbe modo di incontrare personalità e vivere esperienze che influenzarono il suo ricco percorso formativo e professionale.
Prima di tutto, fu allievo di Fritz Perls, Psicoterapeuta tedesco naturalizzato statunitense considerato fondatore della Psicoterapia della Gestalt. Naranjo entrò così a far parte della prima comunità dell'Esalen Institute e, nel 1967, condusse in Cile il "Programma Esalen-in-Cile", un piano di sviluppo personale che prevedeva esercizi psicologici, espressione corporale, movimento spontaneo, scherma. Fu anche nominato tra i successori di Perls quando quest'ultimo emigrò in Canada.

Qualche anno dopo, nel 1970, a seguito di un grave lutto familiare (la scomparsa del suo unico figlio in un incidente) partecipò ad un pellegrinaggio spirituale in Cile sotto la guida del maestro boliviano Oscar Ichazo. In quest'occasione, presso l'Arica Institute ebbe l'opportunità di apprendere un metodo spirituale e psicologico di tipizzazione della personalità chiamato "Protoanalysis". Naranjo rielaborò le descrizioni dei tipi di personalità fatte da Ichazo: diede vita a modelli di carattere che chiamò "enneatipi" e si concentrò sull'elaborazione di una "Psicologia degli enneatipi". Così, da quel momento, le conoscenze trasmesse dal boliviano Ichazo cominciarono a diffondersi in tutto il mondo come "Enneagramma", tra i metodi utilizzati per la classificazione delle personalità.

Come afferma Naranjo stesso nell'autobiografia pubblicata sul suo sito web1, l'esperienza vissuta con il pellegrinaggio in Cile diede il via alla sua vita contemplativa. Oltre a lavorare come professore nelle Università del Cile e degli USA, tra gli anni '70 e '80 tenne ritiri di gruppo e seminari sia in Europa che in America latina, scrisse libri, studiò meditazione in scuole orientali, soprattutto nella scuola tibetana del buddismo sotto la guida di Tarthang Tulku Rinpoche.

Verso al fine degli anni '70 iniziò a coordinare le attività di un gruppo di persone di cui facevano parte amici, tirocinanti Gestalt e la sua stessa madre. Grazie all'esperienza maturata in questa situazione, Naranjo diede il via al suo lavoro a Berkeley e ad un vero e proprio percorso di sviluppo intorno al quale nacque un'associazione no-profit chiamata "Istituto SAT".
Con il passare del tempo, sviluppò e perfezionò il "Programma SAT" (Seekers After Truth, letteralmente "cercatori della verità"), percorso che nel 1987 assunse in Spagna il nome "SAT-en-Babia, un programma per lo sviluppo personale e professionale". In esso lo studioso cileno fece confluire sia le sue conoscenze spirituali che quelle psicologiche: il percorso comprendeva, infatti, la terapia della Gestalt, le applicazioni dell'Enneagramma alla personalità, la musica, la meditazione, i processi di comunicazione e di autoconoscenza.

Durante la sua intera carriera, Naranjo ha condotto numerose attività di ricerca e formazione in tutto il mondo nonché corsi di consapevolezza in cui le tradizioni orientali e quelle occidentali vengono integrate. Ha inoltre preso parte a conferenze sull'istruzione e cercato di influenzare la trasformazione del sistema educativo in vari Paesi.

Nel 2007 l'Università degli Studi di Udine gli ha assegnato la Laurea Honoris Causa in Scienze della Formazione Primaria.
Il suo programma SAT si è diffuso in Italia, Argentina, Brasile, Messico, Cile, Corea, Stati Uniti, Colombia, Regno Unito, Russia e, recentemente, ha raggiunto anche la Germania e la Francia.

Naranjo è venuto a mancare all'età di 86 anni nella città di Berkeley, in California.

Note
  1. Claudio Naranjo, "Autobiografia", pubblicata sul sito web claudionaranjo.net
    www.claudionaranjo.net/navbar_italian/autobiography_italian.html
Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Claudio Naranjo: enneagramma e programma SAT

HT Staff
HT Collaboratori