HT Psicologia
Psicologia per psicologi - Bonus Psicologo 2022: approvato il Decreto Attuativo
HT: La Psicologia per Professionisti

Bonus Psicologo 2022: approvato il Decreto Attuativo

Gratis
Lascia vuoto questo campo:
Iscriviti alla Newsletter di HT
HT Psicologia Network
Psicologia-Psicoterapia.it
CSCP - Centro Scuole Counseling e Psicoterapia
Corso online di Mindfulness - Online
GRT Gruppo Relazioni Transculturali - Istituto Transculturale Salute
Corso avanzato: 'Diagnosi clinica - DSM5' - Milano
PsicoCitta.it
Dott.ssa Elisabetta Vercellino
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Torino
Dott. Franco Fornari
Psicologo Psicoterapeuta
Riceve a: Trieste
Ultimi siti realizzati
- Clelia-Psicologo.it
Presenta i servizi di psicoterapia e terapia di coppia. Riceve ad Altamura.
- Giancarlo-Psicologo.it
Presenta i servizi di Psicoterapia al singolo ed alla Coppia. Riceve a Forlì e San Mauro Pascoli (FC).

Bonus Psicologo 2022: approvato il Decreto Attuativo
Italia. Requisiti, importi e indicazioni per accedere al contributo

L'articolo "Bonus Psicologo 2022: approvato il Decreto Attuativo" parla di:
  • Beneficiari del bonus, requisiti, importo
  • Quali professionisti possono aderire
  • Utilizzo e pagamento delle prestazioni
Psico-Pratika:
Numero 187 Anno 2022

Tutti gli articoli
Iscriviti alla newsletter
A cura di: Redazione - Pubblicato il 06 Giugno 2022

Bonus Psicologo 2022: approvato il Decreto Attuativo
Italia. Requisiti, importi e indicazioni per accedere al contributo

Roma. Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato il 27 Maggio il Decreto Attuativo sul "Bonus Psicologo", un documento all'interno del quale vengono specificati requisiti, modalità di accesso e importi del contributo e vengono fornite agli interessati le indicazioni per poter aderire all'iniziativa.
A darne l'annuncio il Ministro stesso, attraverso un post nella sua pagina ufficiale su Facebook.

Escluso dalla Legge di Bilancio 2022, inserito poi nel Milleproroghe lo scorso Febbraio 2022 ed approvato dalla Conferenza Stato-Regioni* il 28 Aprile, il provvedimento è ora pronto per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, a seguito della quale Ministero della Salute ed Inps avranno a disposizione massimo 30 giorni per comunicare ai cittadini la data a partire dalla quale il Bonus potrà essere richiesto.

L'Articolo 1 del decreto conferma quanto vociferato nei mesi precedenti: il Bonus Psicologo verrà finanziato per l'anno 2022 con un totale di 10.000.000 di euro.

Bonus Psicologo: beneficiari, requisiti, importo

In base all'art. 2, possono usufruire del bonus coloro che stanno soffrendo di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica per colpa dell'emergenza Covid-19 e della conseguente crisi socio-economica. Queste persone devono essere nelle condizioni di poter beneficiare di un percorso terapeutico, agevolato dal bonus, se hanno un reddito ISEE in corso di validità non superiore a 50.000 €.

Nello specifico si ha diritto ad un bonus pari a massimo 50 € per ogni seduta di psicoterapia.

L'importo totale del beneficio viene comunque differenziato in base al reddito ISEE. A questo proposito, nel decreto si parla di 3 fasce:

  1. ISEE inferiore a 15.000 € - concesse massimo 600 € per ogni beneficiario;
  2. ISEE tra 15.000 e 30.000 € - concesse massimo 400 € per ogni beneficiario;
  3. ISEE tra 30.000 e 50.000 € - concesse massimo 200 € per ogni beneficiario.

Per ottenere il bonus, gli interessati dovranno presentare una specifica richiesta telematica all'INPS, il quale verificherà come prima cosa il possesso dei requisiti.
Il beneficio verrà concesso, inoltre, in base all'ordine di arrivo delle domande, dando la precedenza alle persone con un ISEE più basso.
Una volta concluso il periodo di acquisizione delle domande, l'Inps darà vita a graduatorie suddivise per regioni e provincie autonome.
I beneficiari verranno individuati in base alle risorse disponibili e a ciascuno di loro verrà assegnato un codice univoco, da utilizzare entro 180 giorni.
Al termine di questo periodo, il codice non utilizzato o comunque la parte di bonus non usata verranno annullati, e le risorse economiche impegnate ma non ancora pagate, verranno riassegnate ad altre persone in base alla graduatoria.

La domanda potrà essere presentata anche da una persona diversa dal beneficiario.

Bonus Psicologo: quali professionisti possono aderire all'iniziativa?

Per quanto riguarda i professionisti, devono essere psicologi psicoterapeuti. L'articolo 3 del Decreto specifica, infatti, che i beneficiari potranno impiegare il bonus per sessioni di psicoterapia presso specialisti privati iscritti nell'elenco degli psicoterapeuti, i quali, a loro volta, dovranno aver comunicato la propria adesione all'iniziativa al CNOP.
Quest'ultimo trasmetterà all'INPS l'elenco dei nominativi degli aderenti, che sarà consultabile da parte dei cittadini attraverso una sezione riservata del sito dell'Istituto.

I professionisti inseriti nell'elenco dovranno registrarsi e/o autenticarsi sul portale dell'INPS tramite Carta di Identità Elettronica (CIE), Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale (SPID) oppure la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
Stando a quanto riportato nell'allegato tecnico disciplinare del decreto, una volta entrati nel sito potranno accedere al servizio "Contributo sessioni di psicoterapia".
Qualora non siano presenti nell'elenco fornito dal CNOP, visualizzeranno a video un avviso. Se invece fanno parte dei professionisti aderenti, potranno a questo punto inserire il proprio IBAN e compiere tutte le operazioni del caso (prenotare/confermare/annullare sedute coperte dal bonus, modificare prenotazioni precedenti, ecc.).

Bonus Psicologo: utilizzo e pagamento delle prestazioni

La persona che intende usufruire del bonus dovrà comunicare al professionista il proprio codice univoco. Lo psicoterapeuta, di volta in volta, accederà al portale dell'Inps, verificherà la disponibilità dell'importo per la propria prestazione e ne indicherà l'ammontare (minore o uguale a 50 euro), inserendo anche la data della seduta concordata con il paziente.

L'INPS comunicherà queste informazioni al beneficiario del bonus, il quale potrà eventualmente anche disdire la prenotazione.
Se invece si presenterà in studio, il professionista dovrà emettere fattura, riportando nella stessa anche il codice univoco del paziente. Dopodich&ecute; sempre lo specialista dovrà caricare sul sito dell'Inps il numero della fattura emessa, l'importo, il codice univoco e la data.

Infine, l'Inps comunicherà al paziente importo utilizzato e quota residua del bonus e si preoccuperà di pagare le prestazioni per le quali è stata emessa fattura. Il pagamento avverrà entro il mese successivo a quello di emissione, tramite accredito diretto su conto corrente comunicato dallo psicoterapeuta.

Bonus Psicologo: le opinioni del CNOP e del Codacons

Immediata la reazione del presidente del CNOP David Lazzari alla notizia della firma del Decreto da parte di Speranza, comunicata anche nel suo caso tramite un post su Facebook riportato da Quotidiano Sanità:
"È un segnale importante - ha dichiarato il presidente - che va nella giusta direzione di riconoscere che le varie forme di disagio psicologico meritano attenzione e risposta. Una risposta che richiede strategie articolate (rete psicologica pubblica, potenziamento servizi, psicologo assistenza primaria e scuola, convenzioni con i liberi professionisti).
Il bonus, misura senza precedenti, è un capitolo significativo di un disegno necessario più ampio.
Ora tutti al lavoro per consentire ai cittadini accesso rapido a questa risorsa
".1

Negativa, invece, l'opinione del Codacons, che definisce il bonus come una "misura spot" che non sarà in grado di aiutare effettivamente quanti, per colpa del Covid, hanno bisogno di un supporto concreto e duraturo in questo momento.
In un comunicato comparso sul suo sito web, l'associazione illustra le sue perplessità puntando l'attenzione soprattutto sui fondi stanziati per finanziare il bonus e sul tetto massimo Isee: "Prima di tutto - afferma il Codacons - i fondi messi a disposizione appaiono del tutto insufficienti: solo 10 milioni di euro saranno destinati in modo diretto ai cittadini in difficoltà attraverso un voucher da spendere in servizi di assistenza. In secondo luogo il tetto Isee fino a 50mila euro per poter godere del bonus appare troppo elevato, e inserirà nella platea dei beneficiari anche soggetti che possono sostenere in modo autonomo le spese psicologiche.
Così solo 16mila fortunati riusciranno a godere del Bonus psicologico, e una ampia fetta di cittadini che con il Covid hanno sviluppato forme di disagio mentale sarà tagliata fuori dal provvedimento
".2
Al termine del comunicato, l'associazione si mostra anche preoccupata per la comparsa di possibili rincari tariffari da parte dei professionisti della salute mentale "così come avvenuto per altre categorie di beni e servizi interessati dagli incentivi varati dal Governo negli ultimi due anni".

Note
  1. Quotidiano Sanità, "Lazzari (Cnop): 'Ora tutti al lavoro per consentire ai cittadini accesso rapido a questa risorsa'", Quotidianosanita.it, 27 Maggio 2022
    www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?approfondimento_id=17126
  2. Codacons, "Bonus psicologico, codacons: è misura spot. Solo 16mila fortunati potranno beneficiare dell'incentivo", Codacons.it, 27 Maggio 2022
    codacons.it/bonus-psicologico-codacons-e-misura-spot-solo-16mila-fortunati-potranno-beneficiare-dellincentivo/
Fonti
  • Quotidiano sanità, "Bonus psicologico. Speranza firma il decreto che è ora pronto per la pubblicazione in Gazzetta. Ecco come funzionerà", pubblicato su Quotidianosanità.it, 27 Maggio 2022
    www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=105126
  • Decreto interministeriale attuativo sul "Bonus Psicologo", pubblicato su Quotidainosanità.it, 27 Maggio 2022
    www.quotidianosanita.it/allegati/allegato1653665296.pdf
Altre letture su HT
Commenti: 3
1 Valentina alle ore 07:10 del 07/06/2022

Salve, grazie per l’articolo importante in questo momento per chiarire gli aspetti del bonus psicologo. Ma quindi i professionisti che possono dare disponibilità sono solo psicoterapeuti? Gli psicologi regolarmente iscritti all’ordine non rientrano tra questi?

2 leone alle ore 08:07 del 07/06/2022

Buongiorno,

Credo sia penalizzante per uno PSICOLOGO regolarmente iscritto all proprio albo, con decenni di esperienza nelle tematiche di area di sua competenza, le stesse per cui il decreto ha predisposto in bonus, non possa erogare prestazioni.

Mio malgrado sono costretto a constatare che sono agevolate e tutelate solo le caste

3 Redazione Centro HT alle ore 10:10 del 08/06/2022

Buongiorno Valentina,

stando al Decreto appena firmato dal Ministro Speranza - di cui è stata pubblicata una copia dal portale Quotidianosanita.it il 27 Maggio scorso - possono aderire all'iniziativa solo Psicologi Psicoterapeuti.

L'articolo 3 comma 1, infatti, recita testualmente:

"Il beneficio è fruibile per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia presso specialisti privati regolarmente iscritti nell'elenco degli psicoterapeuti, nell'ambito dell'albo degli psicologi, che abbiano comunicato l'adesione all'iniziativa al Consiglio Nazionale degli Ordini degli Psicologi (CNOP)".

Cosa ne pensi? Lascia un commento
Nome:
Mail (La mail non viene pubblicata):
Testo:



HT Psicologia - Bonus Psicologo 2022: approvato il Decreto Attuativo

Centro HT
HT Collaboratori